giovedì 24 luglio 2014

I risultati dei tornei di luglio

I premiati all'ACP Golden Classic di Bergamo, al centro So Wesley ,
a destra Baadur Jobava e a sinistra  Almasi Zoltan 
Ecco i risultati dei tornei scacchistici disputati questo mese nel nordest Italia: Il torneo più importante di livello internazionale che è terminato qualche giorno fa a Bergamo, l'ACP Golden Classic, è stato vinto dal Grande Maestro filippino (che si appresta a vestire i colori degli Stati Uniti e per questo motivo non parteciperà alle imminenti Olimpiadi), Wesley So . Nel parallelo torneo Open di Bergamo ha vinto il GM serbo Ivan Ivanisevic , l'Open Integrale milanese di Luglio 2014 è stato vinto dal Maestro Internazionale norvegese Torbjorn Ringdal Hansen , il Trofeo degli Scudi di Vimercate è andato per quanto riguarda i Candidati Mestri a Fabrizio Magrini e per i giocatori di 2^Nazionale a Cristian Alaimo, siamo infine in attesa di ricevere i risultati del 14° Open Internazionale "Condino Valle del Chiese" .

Ecco le classifiche dei vari podi:

- 13° Open Internazionale "Città di Bergamo" / ACP Golden Classic - 12/20 luglio - Bergamo
ACP Golden Classic (7 turni) :
1° So Wesley (2744) PHI - 4.5 p.
2° Baadur Jobava (2713) GEO - 3.5 p.
3° Almasi Zoltan (2693) HUN - 3 p.
Primi italiani: 5° Daniele Vocaturo (2584) e 6° Sabino Brunello (2568) - 2.5 p.
Open (6 turni):
1° Ivan Ivanisevic (2608) SRB - 5.5 p.
2° Vladimir Hamitevici (2457) MDA - 5 p.
3° Kiril Georgiev (2631) BUL - 4.5 p.
Primo Italiano: 4° Danyyil Dvirnyy (2529) - 4.5 p.

- Open Integrale Luglio 2014 (5 turni) - 3/6 luglio - Milano
1° Torbjorn Ringdal Hansen (2448) NOR - 4.5 p.
2° Edoardo Bonazzi (2079) - 4 p.
3° Beniamino Brociner (2154) - 4 p.

- Trofeo degli Scudi (2N, CM) - 11/13 luglio - Vimercate (MB)
Torneo CM (5 turni):
1° Fabrizio Magrini (2182) - 4.5 p.
2° Lorenzo Cocconcelli (2043) - 3.5 p.
3° Jacopo Mottola (2051) - 3.5 p.
Torneo 2N (5 turni):
1° Cristian Alaimo (1775) - 5 p.
2° Gianloris Lamperti (1599) - 3.5 p.
3° Dario Borghi (1747) - 3.5 p.

Albo d'Oro dell'Open Internazionale "Città di Bergamo":
2002 - Bruno Belotti
2003 - Erald Dervishi (ALB)
2004 - Vadim Malakhatko (UKR)
2005 - Sinisa Drazic (SRB)
2006 - Milan Drasko (MNE)
2007 - Vladimir Georgiev (MKD)
2008 - Oleg Korneev (RUS)
2009 - Yuri Solodovnichenko (UKR)
2010 - Vladimir Georgiev (MKD)
2011 - Sinisa Drazic (SRB)
2012 - Kiril Georgiev (BUL)
2013 - Sabino Brunello
2014 - Ivan Ivanisevic (SRB)

Sabino Brunello contro So Wesley all'ACP Golden Classic di Bergamo

martedì 22 luglio 2014

Il gioco di Liviu Dieter Nisipeanu

Il Grande Maestro rumeno Liviu-Dieter Nisipeanu
Agli inizi degli anni novanta un giocatore rumeno non troppo conosciuto, nato a Brasov l'1 agosto 1976, si affaccia sulla scena degli open internazionali, il suo nome è Liviu Dieter Nisipeanu . Ben presto si capisce che si tratta di un campione, in breve tempo raggiunge i 2600 punti Elo, nel 1999 al mondiale ad eliminazione diretta, fa fuori prima Shirov e poi Ivanchuk e viene fermato in semifinale da Aleksandr Chalifman , che poi diventerà campione del mondo della FIDE. Per il giovane grande maestro di Brasov si tratta comunque di un risultato eccezionale, nessun giocatore rumeno era arrivato prima a questi livelli.
Nisipeanu con il trofeo ad Ortisei
Lo stile di Nisipeanu è una fusione di tecnica mista a tattica di altissimo livello, difficile capire cosa ha impedito a questo grandissimo talento di occupare stabilmente le prime posizione della classifica mondiale.
Nel 2005 vince il campionato Europeo individuale con 10 su 13 partite, oltre ad aver vinto tanti tornei, lo ricordiamo in Italia per aver vinto due volte di seguito (nel 2003 e 2004) il super torneo open di Saint Vincent nella Valle d'Aosta e l'anno scorso il 2° Festival Internazionale Server24Chess Ortisei (Bolzano) .
Il suo migliore elo in carriera, ottenuto nell'ottobre 2005, è di 2707, questo punteggio gli permise di raggiungere la quindicesima posizione della classifica mondiale.

Ecco una carrellata di alcune partite che ci danno un idea del suo stile :



Nisipeanu contro Topalov

lunedì 21 luglio 2014

Caruana vince ancora a Dortmund !

La sfida più attesa a Dortmund finita patta tra Kramnik e Caruana 
Fabiano si ripete a Dortmund dopo la vittoria del 2012. Quest'anno però è riuscito a vincere la 42^ edizione del torneo in solitaria con 5.5 punti contro i 4 degli immediati inseguitori, il tedesco Georg Meier e l'ungherese Peter Leko, la sua leadership nel torneo non è mai stata messa in discussione durante i sette turni disputati in cui è rimasto imbattuto e ha vinto 4 partite e pareggiate 3 . Deludente la prestazione di Kramnik (vincitore di dieci edizioni del torneo) giunto penultimo con solo 2.5 punti .
Con questo torneo Caruana supera la quota di 1800 punti elo, questo punteggio sarà conteggiato nella prossima classifica FIDE di agosto e che costituisce il suo record personale, l'italiano è attualmente il terzo giocatore al mondo dietro Carlsen e Aronian !

Classifica Finale del 42° Sparkassen Chess Meeting di Dortmund :












Albo d'oro recente dello Sparkassen Chess Meeting di Dortmund :
- 2000 : Vladimir Kramnik (RUS)
- 2001 : Vladimir Kramnik (RUS)
- 2002 : Péter Lékó (HUN)
- 2003 : Viktor Bologan (MDA)
- 2004 : Viswanathan Anand  (IND)
- 2005 : Arkadij Naiditsch (GER)
- 2006 : Vladimir Kramnik (RUS)
- 2007 : Vladimir Kramnik (RUS)
- 2008 : Péter Lékó (HUN)
- 2009 : Vladimir Kramnik (RUS)
- 2010 : Ruslan Ponomariov (UKR)
- 2011 : Vladimir Kramnik (RUS)
- 2012 : Fabiano Caruana (ITA)
- 2013 : Michael Adams (ENG)
- 2014 : Fabiano Caruana (ITA)


domenica 6 luglio 2014

Tutti i Campioni Italiani Giovanili 2014 !

Il veneziano Fulvio Zamengo a Tarvisio, neo Campione Italiano Under 16 2014 ! (foto Bertagnolli)
Si è conclusa ieri a Tarvisio l'edizione 2014 dei Campionati Giovanili di Scacchi che ha ospitato 621 giovani scacchisti, il Veneto tiene il titolo del Campione Italiano Under 16 grazie a Fulvio Zamengo, si segnala sempre tra gli allievi il terzo posto di Jacopo Gennari e il secondo posto tra i cadetti (Under 14) di Lorenzo Lodici . Il Veneto migliora il sesto posto del 2013 con un onorevole quarto posto tra le regioni italiane con 308 punti . 
Campionati italiani under 16 scacchi Tarvisio
Questa edizione ha avuto come ospite, mercoledì 2 luglio, lo scrittore friulano Paolo Maurensig autore del vari racconti e romanzi che hanno come tema centrale gli scacchi, tra cui La variante di Luneburg, giovedì sera poi c'è stata la partita in simultanea in piazza Unità dove 100 giovani scacchisti hanno potuto affrontare alcuni fortissimi scacchisti tra cui il Grande Maestro italiano Roberto Mogranzini, che era anche tra gli organizzatori del torneo .


Ecco tutti i podi per ogni categoria con tra parentesi la provincia di appartenenza e il punteggio :

Under 16 Assoluti (Allievi) :
1° Fulvio Zamengo (Venezia) - 8 p.
2° Federico Briata (Asti) - 7 p.
3° Jacopo Gennari (Vicenza)- 7 p.

Under 16 Femminili (Allievi) :
1° Gaia Paolillo (Barletta) - 8.5 p. 
2° Alessia Santeramo (Barletta) - 8 p.
3° Sofia Bizzarro (Roma) - 6 p.

Under 14 Assoluti (Cadetti) : 
1° Luca Moroni Jr (Milano) - 8 p.
2° Lorenzo Lodici (Venezia) - 7.5 p.
3° Riccardo Bisi (Torino) - 7 p.

Under 14 Femminili (Cadetti) : 
1° Silvia Scarpa (Rimini) - 8.5 p.
2° Desiree di Benedetto (Roma) - 8 p.
3° Giulia Giordano (Cagliari) - 7 p.

Under 12 Assoluti (Giovanissimi) : 
1° Matteo Pitzanti (Cagliari) - 8 p.
 Francesco Sonis (Oristano) - 7.5 p.
3° Edoardo Di Benedetto (Roma) - 7 p.

Under 12 Femminili (Giovanissimi) : 
1° Maria Palma (Biella) - 8 p.
2° Claudia Santeramo (Barletta) - 6.5 p.
3° Lara Scagliarini (Ferrara) - 6.5 p.

Under 10 Assoluti (Pulcini) :
1° Ieysaa Bin-Suhayl (Rimini) - 9 p.
2° Andrea Orlandini (Milano) - 7.5 p.
3° Francesco Bettalli (Siena) - 7 p.

Under 10 Femminili (Pulcini) : 
1° Francesca Garau (Cagliari) - 8 p. 
2° Samia Zannat Sheikh (Trento) - 8 p.
3° Alessandra Scarpa (Rimini) - 7 p.

Under 8 Assoluti 
1° Matteo Piccinno (Lecce) - 8.5 p.
1° Claudio Paduano (Napoli) - 7.5 p.
3° Ludovico Serloni (Ancona) - 7.5 p.

Under 8 Femminili : 
1° Emma Cassanelli (Modena) - 9 p.
2° Alessia Guarino Carretta (Bologna) - 7.5 p.
3° Anna Pazzi (Perugia) - 6.5 p.

Classifica delle Regioni
1° Lambardia - 558 p. 
 Emilia Romagna - 463 p.
3° Sardegna - 368 p. 
4° Veneto - 308 p.


Un immagine della sala che ha ospitato i Campionati Giovanili 2014 a Tarvisio

venerdì 4 luglio 2014

Classifica ELO Fide Veneta - luglio 2014

Lorenzo Lodici, a Forni di Sopra, brinda alla sua Norma di Maestro ! (foto Bertagnolli)
Ecco l'aggiornamento della classifica ELO FIDE relativa ai giocatori veneti in attività , in basso è presente anche la Top Ten dei primi 10 Under 16 .
Pochi spostamenti questo mese, -20 per il Campione Italiano Dvirnyy a causa di un torneo a Forni di Sopra sottotono, +10 per la buona prestazione di Alessandro Bonafede al torneo bulgaro di Albena . 
Tra i giovani guadagna ben 41 punti Lorenzo Lodici che grazie alla sua grande prestazione a Forni di Sopra ha ottenuto la sua norma di Maestro, complimenti ! 

Ecco i primi venti assoluti dell'aggiornamento di luglio 2014 :

Pos. - Nome Cognome      - Titolo - Provincia - Anno - Punti ELO - Variazione
1°  Danyyil Dvirnyy             GM       Treviso    1990        2529               -20
2°  Michele Godena            GM       Treviso    1967        2517               -5
3°  Federico Manca             IM        Padova    1969       2414                 0
4°  Daniele Genocchio         IM        Treviso    1981        2404                0
5°  Alessandro Bonafede     FM       Treviso     1990       2388              +10
6°  Christian Cacco             FM       Venezia     1981      2337               0
7°  Andrea Del Monaco        FM       Venezia    1978       2317               0
8°  Federico Boscolo          FM       Venezia    1996        2309             +3
9°  Pier Luigi Basso            FM        Treviso     1997       2302              -10
10°  Jie Xia                         FM        Treviso     1989       2292               0
11° Carlo Rossi                   IM         Padova    1960       2291               0
12° Stefano Navarro             M         Padova     1987      2266               0
13° Jose Miguel Genna         M        Treviso     1960       2251               0
14° Alberto Fabris                M         Venezia    1963     2237                0
15° Sergio Simoli                 M        Venezia    1956      2226                0
16° Giuseppe Coratella        M         Verona      1981     2221                0
17° Alessandro Guerra         M         Vicenza    1970     2214                0
18° Valerio Luciani              FM        Verona     1973     2206                0
19° Alessio Boraso             CM       Vicenza     1996     2203               -8
20° Andrea Dappiano          CM       Venezia     1993     2190                0

- Top Ten Under 16 Veneta -
Pos. - Nome Cognome      - Titolo - Provincia - Anno - Punti ELO - Variazione
1°  Fulvio Zamengo              CM       Venezia    1998       2162              -6
2°  Lorenzo Lodici               CM       Venezia    2000       2146              +41
3°  Alberto Barp                   CM       Belluno     1999      2049              +15
4°  Jacopo Gennari               1N       Vicenza     1998     1846                0
5° Tommaso Bergamasco     1N        Padova     1998     1814                0
6°  Marco Balzan                 1N        Treviso      1999     1806               +6
7°  Davide Guidobene           1N       Venezia     1998      1891                0
8°  Alessandro Balzan          1N        Treviso      2001     1786               -5
9°  Dario Sponchiado            2N       Venezia     1999     1783                0
10° Alessandro Lovo            1N        Vicenza      1998    1778                0

Legenda: GM = Grande Maestro ; IM = Maestro Internazionale ; FM = Maestro FIDE ; M = Maestro FSI ; CM = Candidato Maestro ; 1N = 1°Nazionale ; 2N = 2°Nazionale .
Sono considerati solo i giocatori che negli ultimi 12 mesi abbiano disputato almeno un torneo .

mercoledì 2 luglio 2014

Reportage dal V Torneo Internazionale di Forni di Sopra a cura di Zeno Fratton

Le prime scacchiere all'ottavo turno di Forni di Sopra,
 nella prima Delchev contro Ni Hua, nella seconda Bruno contro Libiszewski (foto Bertagnolli)

Quando Davide mi ha proposto di scrivere un resoconto sul torneo di Forni di Sopra sono stato un po' titubante: ricordandomi infatti dell'adagio "chi si loda si imbroda" non avevo proprio idea di come scrivere l'articolo. Messa da parte la pigrizia (era questo forse il più grande ostacolo!), ho cominciato a scrivere qualche impressione, che spero possa essere apprezzata.
Io ero stato a Forni di Sopra anche l'anno scorso, e anche quest'anno ho potuto constatare che a Mogranzini e al suo staff piace fare le cose in grande: non parliamo del montepremi, maestoso ed invitante (10'000 euro suddivisi tra Torneo A, B, C), ma torniamo intanto al titolo: la dicitura "INTERNAZIONALE" è stata pienamente confermata, se pensiamo che ben 18 nazioni diverse si sono viste rappresentate in quel di Forni. Buono anche il partérre di titolati nel torneo A: 7 GM, una WGM, 6 IM, 1 WIM, 10 FM e molti altri giocatori (e giocatrici) di categoria magistrale.
Insomma un torneo dai grandi numeri, che ha visto praticamente lo stesso numero di partecipanti dell'anno scorso.
Ma quale sarà mai la chiave di questo successo? Forse dovremmo chiederlo agli organizzatori, io posso solo dire che mi sono trovato molto bene: sono stato benissimo all'hotel Edelweiss, dove tra le altre cose ho potuto anche fare un po' di ripasso di tedesco, data la presenza di due giocatori austriaci, due tedeschi e due sudtirolesi :-); molto rilassante il calendario di gioco, che permette di giocare una partita al giorno in piena tranquillità (ad eccezione dell'unico doppio turno per il torneo A), dando la possibilità di impiegare la mattina esplorando la zona delle dolomiti friulane... o preparandosi per la partita del pomeriggio!
Sia chiaro, il torneo si svolgeva a Forni di Sopra, un paese di circa mille anime, non a Cesenatico o qualche altra sede con molte attrattive in più o con una vivace vita notturna. Ma a combattere l'eventuale "noia" c'erano alcune attività "collaterali": nel fine settimana si è tenuta la festa delle erbe, una rassegna di prodotti tipici friulani; a metà settimana è stata organizzata una simultanea, giovedì sera c'è stato un incontro con lo scrittore Paolo Maurensig, che ha raccontato alcuni aneddoti sulla vita e sulla morte alquanto oscura di Alexander Alekhine. Nella stessa serata al Maestro Antonio Pipitone, a 87 anni (88 in novembre!) un vero e proprio monumento dello scacchismo italiano, è stato consegnato un quadro del pittore locale "coton", mentre il M.I. Carlo D'Amore ha dato un saggio delle sue capacità pianistiche intrattenendoci con pezzi tratti da brani di Chopin (e anche di Liszt e Schumann se ho intuito bene). Venerdì mattina si è invece giocato un torneo lampo (10 minuti a testa) con in palio premi in natura (grappe). Per la cronaca, il torneo lampo è stato vinto da Pier Luigi Basso, vincitore già nel 2012 e 2013!
L'unica pecca forse è stato il clima: sapevo infatti che avremmo giocato al fresco (a 900 m di altitudine è piuttosto normale), però non a tal punto da dover giocare con una felpa o con il pile addosso (ogni pomeriggio infatti ha piovuto, spesso a dirotto, con conseguente calo della temperatura).

Passando a un po' di cronaca: il torneo principale è stato vinto dal GM bulgaro Alexander Delchev (2638), che ha superato per spareggio tecnico il GM cinese Ni Hua (2653), primo cinese riuscito a superare quota 2700 elo nel 2009. Medaglia di bronzo per il veterano GM ucraino Oleg Romanishin (2487).
Nell'open B il podio ha visto una prevalenza giovanile: il sottoscritto si è aggiudicato il primo posto con 6,5/8 superando Davide Pozzobon (classe '96) per spareggio tecnico e il giovane (classe '99) trentino Francesco Seresin (6/8), che ha anche conquistato la prima categoria nazionale.
In sostanza si può dire che i giovani veneti siano andati piuttosto bene: Basso e Boscolo e Boraso hanno avuto risultati che tutto sommato confermano il loro rating; Lodici ha avuto un torneo fantastico che gli ha permesso di realizzare la sua prima norma di Maestro; Alberto Barp ha dimostrato di essere in costante miglioramento, e anche se non ha fatto la sua prima norma (che aveva fino al sesto turno), può "consolarsi" con il suo primo scalpo di un Maestro Internazionale.
Nell'Open B anche Samuele De Grandi si è ben comportato, arrivando sesto e ottenendo la prima categoria.

Un grande ringraziamento va a Francesco Gabassi, presidente onorario del Circolo Scacchistico Udinese, principale promotore del torneo e simpatico autore dell'ar(r)inga del gabassi! (si vedano i bollettini del Torneo).
Spero di poter partecipare al Torneo di Forni di Sopra anche l'anno prossimo... possibilmente nell'Open A!
L'autore del reportage Zeno Fratton, premiato per la vittoria nel torneo B

martedì 1 luglio 2014

Tornei di Scacchi nel NordEst - Luglio 2014


Speriamo di fornire un servizio utile pubblicando la lista (in continuo aggiornamento) dei Tornei, Festival e Open di Scacchi previsti per luglio in Veneto e quelli open integrali (no rapid e lampo) validi per la variazione ELO delle regioni italiane confinanti (Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna), complete di date, sito web, indirizzi, telefono ed e-mail. Se avete altri appuntamenti da segnalare sono benvenuti (segnala in commento a questo post oppure a : ciprescacchi@gmail.com ). In coda troverete la lista dei più importanti appuntamenti nazionali e internazionali .

 -> Ultimo Aggiornamento: 24/07/2014 ore 13.00 <-

- Open Integrale Luglio 2014 - 3/6 luglio - Milano
Premio I Class.:  € 120 + Coppa (Weekend lungo / 5 turni)
http://www.scacchisticamilanese.com
--> Risultati e Classifiche
Sede di gioco: Sede Società Scacchistica Milanese, Via Sant’ Uguzzone 8 - Milano
Info:  Società Scacchistica Milanese
Via Sant’ Uguzzone 8 - 20126 Milano
Tel:  02.2573478
e-mail: info@scacchisticamilanese.it

- Trofeo degli Scudi (2N, CM) - 11/13 luglio - Vimercate (MB)
Premio I Class.:  € 200 + Coppa (Weekend  / 5 turni)
Sede di gioco: Villa Volontieri , Via Velasca, 22 - Vimercate
Info: ASD La Mongolfiera
Tel: 349.3893538
- 4° Open Semilampo "Alle Caprette" Torneo e Open giovanile under 16 - 12 luglio - Pescantina (Verona)
Premio I Class.: coppa + prosciutto crudo con osso + 2 kg pasta
Premio I Under 16 : coppa + 1 salami + mezzo chilo di mortadella + mezzo chilo di pasta
(15' / 7 turni , valido elo Rapid)
http://www.edizioniediscere.com/
Sede di gioco: “Parco alle Caprette”, via Tremolè 6/M, Pescantina (VR)
Info: A.D.S. Valpolicella
Tel: 347.0408707
e-mail: info@edizioniediscere.com

- 13° Open Internazionale "Città di Bergamo" / ACP Golden Classic - 12/20 luglio - Bergamo
Premio I Class.:  € 1000 + Coppa (week-end / 7 turni)
Sede di gioco: Palestra Angelini - Piazzale S. Antonio, zona Valtesse - Bergamo 
e Auditorium di Piazza Libertà - Bergamo
Info: Società Scacchistica Bergamo
Tel: 335.1980630 - 349.7872655
e-mail: asd@caissa.it

- Trofeo Alì Semilampo Open e Giovanile - 19 luglio - Tencarola di Selvazzano (Padova)
Premio I Class.:  € 100 + Coppa (10' /9 turni)
http://www.scuoladiscacchi.org/
Sede di gioco: Centro Commerciale 'Il Bacchiglione', Via S.Antonio 2/c - Tencarola di Selvazzano
Info: Scuola di Scacchi Federico Manca
Tel: 345.3735591
e-mail: scuoladiscacchi.federicomanca@gmail.com

- 2° Torneo Semilampo di Caorle - 19 luglio - Caorle (Venezia)
Premio I Class.:  Generi alimentari  (15'/7 turni)
http://www.ast.altervista.org/
-> BANDO <-
Sede di gioco: Bar Fly, Lungomare Via Roma (Calle di Mezzo)
Info: Associazione Scacchistica Trevigiana
Tel: 3498366960
e-mail: carlosolinas@alice.it

- 14° Open Internazionale "Condino Valle del Chiese" - 20/26 luglio - Condino / Valle del Chiese (Trento)
Premio I Class.:  € 500 + Coppa  (settimanale / 7 turni)
http://www.arcoworldchess.com/
--> Risultati e Classifiche
Sede di gioco: Centro Congressi, via Roma 1 , Condino
Info: Arcoworldchess
Tel.e Fax : 0464531054 cell. 3899721516  
e-mail: info@arcoworldchess.com

- Torneo Rapid 8x8: “Miss/Mister Bikini 2014” - 26 luglio - Padova
(8'/8 turni)
http://micha-scacchipadova.blogspot.it/
Sede di gioco: Sede MICHA-Scacchi , via Chioggia, 2 - Padova
Info: M.I.CH.A. Scacchi Padova
Tel: 347.4966743
e-mail: micha.scacchipadova@gmail.com

Eventi Internazionali e Nazionali di rilievo :




- Campionato Italiano Giovanile Under 16  - 9 turni - 28 giugno / 5 luglio - Tarvisio (Udine)
http://www.tarvisioscacchi.it/
--> Live Games
--> Risultati e Classifiche

- Sparkassen Chess, Dortmund 2014 - 7 turni - 12/20 luglio - Dortmund (Germania)
http://www.sparkassen-chess-meeting.de/2014/
Concorrenti: Caruana, Kramnik, Adams, Leko, Ponomariov, Naiditsch
--> Live Games
--> Risultati e Classifiche

- Semifinali Campionati d’Italia 2014 e Campionati Italiani Categorie CM • 1N • 2N • 3N • NC - 19/27 luglio - Civitanova Marche (Macerata)
http://www.scacchirandagi.com/
--> Live Games
--> Risultati e Classifiche

- 41° Campionato Italiano Femminile / 22° Campionato Italiano Under 20 - 9 turni - 28 luglio / 3 agosto - Fano (PU)
http://www.italychess.com/